Anemometro a una soglia SCV1

Anemometro ad una soglia SCV1 per fontane

Anemometro ad una soglia per fontane impostabile da un potenziometro. La soglia fornisce un controllo ON-OFF dei getti rispetto alla velocità del vento stabilita.
La centralina anemometrica SCV1 è stata studiata e predisposta per il suo inserimento nel circuiti ausiliari di comando della pompa, con logica ON-OFF, al fine di regolare il funzionamento della fontana in base alla velocità del vento.

Il sistema di controllo si compone di: anemometro (sensore) e centralina di comando (scheda elettronica). Il sensore trasmette alla centralina la velocità del vento. Superata la soglia predefinita (da 10 a 50 Km/h), la centralina disattiva gli ausiliari che comandano la pompa della fontana, dopo un brevissimo tempo di attesa. L’attivazione successiva avviene automaticamente dopo 10 minuti, solo se nel frattempo la velocità del vento rilevata è inferiore alla soglia predefinita. É possibile modificare la sensibilità del sistema al vento mediante il potenziometro posto sulla scheda. L’intervallo di regolazione è tra 10 e 50 Km/h.

Il cavo del sensore deve avere una canalizzazione dedicata, ossia non deve essere accoppiato con altri cavi. La distanza del sensore dalla centralina non dovrà essere superiore a 30 m.

 

Caratteristiche tecniche

 Anemometro ad una soglia SCV1
CodiceSCV1
Alimentazione230 VAC, 50 Hz
Intervallo velocità vento10 – 50 Km/h
Contatti uscite1 N.C. + 1 N.A.
Carico massimo in uscita10 A, 250 V
Dimensioni250 x 200 x 170 mm